immagine Logo HPHimmagine Logo HPHimmagine Logo HPH
immagine Logo Rete HPH Italia
immagine Logo HPHimmagine Logo Azienda per i Servizi Sanitari numero 2 Isontinaimmagine Logo Azienda per i Servizi Sanitari numero 2 Isontina
immagine Logo HPH
NEWS
EVENTI
  • non ci sono eventi pubblicati

"Il concetto di un ospedale come promotore di salute non significa che l'ospedale abbia cambiato la sua funzione principale da quella curativa a quella di promuovere la salute, ma che ha incorporato nella propria cultura e nel lavoro quotidiano l'idea della promozione della salute del suo personale, dei pazienti e delle loro famiglie."
(dott.ssa Mila Garcia Barbero)

CHI SIAMO

LA RETE HPH: UNA STRATEGIA DELL' OMS

La Rete degli Ospedali e Servizi Sanitari che promuovono la salute del Friuli Venezia Giulia è stata costituita nel novembre 2003 con la sottoscrizione di un Accordo quinquennale da parte di:

Direttori generali delle allora 6 Aziende sanitarie promotrici
Coordinatore della Rete HPH italiana , Dott. Carlo Favaretti
Coordinatore dell'Ufficio Europeo dell'O.M.S., Dott.ssa Mila Garcia Barbero.

Su mandato dell'Agenzia Regionale della Sanità del Friuli Venezia Giulia, firmataria dell'accordo, l'allora Azienda per i Servizi Sanitari n° 2 ìIsontina è stata nominata Centro di Coordinamento regionale per la gestione tecnico-professionale del progetto.

Attualmente è in vigore il quarto mandato 2017- 2021, siglato il 19/06/2017 dall'AAS 2Bassa Friulana Isontina

La rete degli Ospedali e Servizi Sanitari che Promuovono Salute (HPH) è stata avviata dall'ufficio regionale europeo dell'OMS come esempio di approccio basato sul setting dedicato alle organizzazioni sanitarie per migliorare la qualità dell'assistenza, le relazioni fra ospedali/servizi sanitari, la comunità e l'ambiente e la soddisfazione sia del personale che ci lavora, che dei cittadini e dei suoi familiari che usufruiscono del servizio.

La rete HPH ha un forte radicamento nelle strategie dell'OMS dedicate al miglioramento del guadagno di salute promosso dai Servizi Sanitari, facendo riferimento sia alla Carta di Ottawa per la Promozione della Salute che imposta tra le sue 5 strategie di base il riorientamento dei servizi sanitari verso tale obiettivo, sia i sistemi strategici dell'OMS che indirizzano il contributo dei servizi sanitari verso il raggiungimento di obiettivi di salute.

La strategia è riassunta nella Brochure e nel Manuale di Autovalutazione HPH